PomiglianoToday

Ruba lo smartphone ad un 20enne, la vittima lo smaschera

In manette a Pomigliano d'Arco un 39enne sospettato di rapina aggravata. Avrebbe minacciato un ragazzo con un cutter per farsi consegnare il suo smartphone

Rapina smartphone

A Pomigliano d’Arco i carabinieri hanno arrestato un 39enne di via Fiume, già noto alle forze dell'ordine e sottoposto all’obbligo di dimora, perché sospettato di rapina aggravata.

Il colpo è avvenuto ieri: secondo i militari l'uomo, su viale Alfa Romeo, armato di un cutter, aveva costretto un 20enne di Casalnuovo a consegnargli lo smartphone.

La vittima ha riconosciuto l'autore del reato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Green

    Posillipo, i volontari ripuliscono la spiaggia di Riva Fiorita: "Quanti incivili"

  • Incidenti stradali

    Schianto in scooter, non ce la fa il noto imprenditore stabiese. "Eri l'amico di tutti"

  • Cronaca

    Picchia la moglie e poi fugge. Arrestato trentenne a Somma Vesuviana

  • Cronaca

    Torre Annunziata, finanzieri nel centro medico: sequestro di macchinari

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Ritrovata Alessia Ciccone, era in un appartamento a Nola

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

  • Paura a Pomigliano, rapina a mano armata nell'ufficio postale

  • Tragedia in caserma, carabiniere suicida a Miano

Torna su
NapoliToday è in caricamento