PomiglianoToday

Brusciano: la Chiesa ricorda Suora Maria Crocifissa

Ieri è stata celebrata la messa esequiale presso la Chiesa S. Sebastiano Martire di Brusciano e il corteo funebre fino al cimitero comunale

Sabato 2 marzo 2013 è morta Suora Maria Crocifissa, 106 anni dedicati alla Fede alla Carità e all’educazione scolastica dei bambini. Ieri è stata celebrata la messa esequiale presso la Chiesa S. Sebastiano Martire di Brusciano e il corteo funebre fino al cimitero comunale.

Maria Ruggeri nacque a San Lorenzello in provincia di Benevento il 4 ottobre del 1907 e dal 1935 era a Brusciano come “Suor Maria Crocifissa delle Vittime Espiatrici”, presso lo storico Istituto intitolato alla fondatrice dell’ordine “Suor Maria Cristina Brando”.

Suor Maria Crocifissa ogni mattina, fino a qualche anno fa, dopo le preghiere, si dedicava all’arte dell’uncinetto e nel corso dei tradizionali auguri di compleanno ricordava le tappe del suo lungo percorso di vita religiosa. Nell’anno 1927 avvenne il suo ritiro in istituto nella Casa Madre a Casoria e poi nel 1935 giunse a Brusciano con il titolo di maestra acquisito presso la Scuola Magistrale di Marcianise.

Nei decenni Suor Maria, Madre Vicaria dell’Istituto “Brando” ha seguito con l’arte della pedagogia ispirata ai valori cristiani generazioni di bruscianesi, uomini e donne, oggi impegnati nello studio, nel lavoro, nelle professioni, nella politica e nella Chiesa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento