PomiglianoToday

Pomigliano: adesca un uomo su internet e lo rapina

La vittima è stata minacciata con un arma scenica. Il bottino è di 140 Euro in contanti

Carabinieri

Un uomo adescato su un social network da un 19enne. Dopo avergli dato un appuntamento, il 19enne ha portato la vittima in un luogo isolato di Brusciano ove si sono materializzati 2 complici, armati di pistola che l’hanno rapinato, rubandogli 140 Euro.

Dopo una veloce indagine, i carabinieri della stazione di Brusciano insieme a colleghi di Marigliano e dell’aliquota operativa di Castello di Cisterna hanno tratto in arresto i due complici 31enni del giovane  e il 19enne stesso, tutti incensurati.

Il denaro è stato recuperato e restituito all’avente diritto. La pistola usata per la rapina era un’arma scenica, che è stata stata trovata e sequestrata. Sequestrato anche il telefonino usato per navigare sul social network e adescare la vittima. Gli sono stati tradotti nel carcere di Poggioreale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Folle fuga in tangenziale dopo aver rubato un'auto: travolgono le auto incolonnate nel traffico

Torna su
NapoliToday è in caricamento