PomiglianoToday

Fiat, un nuovo “cuore spezzato”: è un operaio in cassa integrazione dal 2008

Salvatore Tramontano è oggi entrato nello stabilimento di Pomigliano con una t-shirt che riprendeva, polemicamente, la mossa di marketing del gruppo torinese dei giorni scorsi

Fiat

Cuore della Fiat spezzato dagli operai che non acquistano le auto della casa, cuore degli operai spezzato dalla Fiat che non riammette al lavoro i cassintegrati di Nola: la mossa di marketing del Lingotto aveva già avuto una sua polemica risposta, quando oggi un altro cuore infranto ha varcato i cancelli dello stabilimento di Pomigliano.

Salvatore Tramontano, 37 anni, è in cassa integrazione dal giugno 2008. Aveva stamattina addosso una t-shirt con sopra disegnato un cuore infranto, e la scritta “6 anni fa mi hai mollato e di me non ti è mai importato. In terra straniera sei andato ed a me il cuore hai spezzato”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Posillipo, un'auto sfonda il parapetto e precipita nel vuoto: 4 feriti

  • Cronaca

    Maxi operazione ai danni del clan Lo Russo: scovato l'arsenale

  • Cronaca

    Livorno, incidente sul lavoro: muore una napoletana di 62 anni

  • Cronaca

    Ponticelli: giovane seminudo tenta il suicidio. Salvato dalla Polizia

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 25 al 29 giugno 2018

  • Le 7 piscine all’aperto di Napoli più ‘cool’ dell’estate 2018

  • Elezioni Torre del Greco 2018: risultati e aggiornamenti

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Tutte le trattative di giornata: le ultimissime

  • Il fondatore di Amazon a Napoli: a cena il crudo di mare

  • Grave incidente a Fuorigrotta: auto si ribalta in via Terracina

Torna su
NapoliToday è in caricamento