PomiglianoToday

Fiat, un nuovo “cuore spezzato”: è un operaio in cassa integrazione dal 2008

Salvatore Tramontano è oggi entrato nello stabilimento di Pomigliano con una t-shirt che riprendeva, polemicamente, la mossa di marketing del gruppo torinese dei giorni scorsi

Fiat

Cuore della Fiat spezzato dagli operai che non acquistano le auto della casa, cuore degli operai spezzato dalla Fiat che non riammette al lavoro i cassintegrati di Nola: la mossa di marketing del Lingotto aveva già avuto una sua polemica risposta, quando oggi un altro cuore infranto ha varcato i cancelli dello stabilimento di Pomigliano.

Salvatore Tramontano, 37 anni, è in cassa integrazione dal giugno 2008. Aveva stamattina addosso una t-shirt con sopra disegnato un cuore infranto, e la scritta “6 anni fa mi hai mollato e di me non ti è mai importato. In terra straniera sei andato ed a me il cuore hai spezzato”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Renzi in città: “Si riparte dalla disarmante bellezza di Napoli”

  • Politica

    Di Maio sull'inchiesta Sma: “Sono gli assassini politici della mia gente”

  • Cronaca

    Napoletani scomparsi, i familiari: “La polizia messicana nega” | INTERVISTA

  • Cronaca

    Sgominata la banda delle truffe agli anziani: colpi da mezzo milioni di euro

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 19 al 23 febbraio 2018

  • Caterina Balivo scatenata al concerto di Jovanotti: “Caro Lorenzo...”

  • Dolori cervicali, quali sono i rimedi: i consigli dell’esperto

  • Napoli-Lipsia, come vedere la partita

  • Torre del Greco, sequestrati 41 milioni di euro di soldi falsi

  • Tempesta di neve sul Vesuvio: auto e turisti bloccati | VIDEO

Torna su
NapoliToday è in caricamento