PomiglianoToday

Cavallo di ritorno a Castello di Cisterna: scattano gli arresti

Due giovani accusati di estorsione ai danni di una vittima. Il primo rimedia 2 anni e cinque mesi di reclusione mentre il secondo è stato condannato a scontare un anno e dieci mesi di cella

Estorsione

A Castello di Cisterna sono stati fermati A.C., R.T., P.R., residenti nella zona e accusati di estorsione. I tre avevano messo a segno un cosiddetto "cavallo di ritorno" ai danni di una vittima.

I malfattori sono stati portati al tribunale di Nola che ha decretato la condanna solo dei primi due. Come si legge in un articolo di Cronache di Napoli, il primo rimedia 2 anni e cinque mesi di reclusione mentre il secondo è stato condannato a scontare un anno e dieci mesi di cella. Il terzo, invece, è stato assolto.

 

 
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tre denunciati: tentarono di accoltellare un vigilante nella stazione La Trencia

  • Economia

    Aeroporto Capodichino, settimane da record: +18% di passeggeri

  • Cronaca

    Napoletana sequestrò un bimbo di tre anni a Bari: arrestata

  • Attualità

    Parroco di Pomigliano: «Benedico Di Maio per il veto a Berlusconi»

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 16 al 20 aprile 2018 (giorno per giorno)

  • Gigi D'Alessio al Cardarelli: l'abbraccio dei fans | VIDEO

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 23 al 27 aprile 2018

  • Caterina Balivo accoglie l’appello di Romina Power: l’artista ringrazia

  • Quattro medici napoletani eletti tra i migliori d'Italia

  • Morta in un incidente stradale, gli amici di Ginevra: "E' stato un onore averti conosciuta"

Torna su
NapoliToday è in caricamento