menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Pomigliano Today

Cavallo di ritorno a Castello di Cisterna: scattano gli arresti

Due giovani accusati di estorsione ai danni di una vittima. Il primo rimedia 2 anni e cinque mesi di reclusione mentre il secondo è stato condannato a scontare un anno e dieci mesi di cella

Estorsione

A Castello di Cisterna sono stati fermati A.C., R.T., P.R., residenti nella zona e accusati di estorsione. I tre avevano messo a segno un cosiddetto "cavallo di ritorno" ai danni di una vittima.

I malfattori sono stati portati al tribunale di Nola che ha decretato la condanna solo dei primi due. Come si legge in un articolo di Cronache di Napoli, il primo rimedia 2 anni e cinque mesi di reclusione mentre il secondo è stato condannato a scontare un anno e dieci mesi di cella. Il terzo, invece, è stato assolto.

 

 
Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Agguato in via Catone: muore in ospedale un 37enne

    • Notizie SSC Napoli

      CALCIOMERCATO - Dalla Francia: "Psg, avviati contatti con entourage Higuain"

    • Cronaca

      Gomorra, intervista alla trans Alessandra Langella: "Ogni giorno mi scontro con i pregiudizi"

    • Cultura

      "La casa è social": anche una 22enne napoletana nella casetta di vetro

    Torna su