PomiglianoToday

Fuochi d'artificio illegali in auto, 32enne denunciato

Si tratta di un uomo di Marigliano fermato lungo via Petrini per dei controlli. Nascondeva 170kg di botti, che avrebbe messo in vendita verso la fine dell'anno

I botti illegali sequestrati

Detenzione e trasporto di botti non autorizzati: è l'accusa cui dovrà rispondere un 32enne di Marigliano, denunciato dai carabinieri della stazione di Castello di Cisterna.

I militari l'avevano fermato per dei normali controlli lungo via Petrini.

Nella sua auto nascondeva 170 kg di fuochi illegali: botti di IV categoria che si era procurato senza autorizzazione, e che stava portando a casa con l'intenzione – secondo gli inquirenti – di venderli all'avvicinarsi dei festeggiamenti di San Silvestro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Emozione per il varo della nave Trieste a Castellammare, presente anche il Presidente Mattarella

  • Cronaca

    I sommozzatori della Polizia perlustrano le banchine del Porto: trovate 4 bombe belliche

  • Meteo

    Il meteo della prossima settimana: temporali su Napoli

  • Cronaca

    Inseguimento a folle velocità in tangenziale, arrestati tre rapinatori

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Tangenziale, tir si ribalta: code per 7 km

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Upas, Davide Devenuto (Andrea) potrebbe lasciare la soap: "Non è semplice..."

  • "Portiamo Messi al Napoli. Tu la trattativa e io gli sponsor": l'invito del manager a De Laurentiis

  • Dramma in strada: ragazzo muore davanti agli occhi dei passanti

Torna su
NapoliToday è in caricamento