Pomigliano Today

Fuochi d'artificio illegali in auto, 32enne denunciato

Si tratta di un uomo di Marigliano fermato lungo via Petrini per dei controlli. Nascondeva 170kg di botti, che avrebbe messo in vendita verso la fine dell'anno

I botti illegali sequestrati

Detenzione e trasporto di botti non autorizzati: è l'accusa cui dovrà rispondere un 32enne di Marigliano, denunciato dai carabinieri della stazione di Castello di Cisterna.

I militari l'avevano fermato per dei normali controlli lungo via Petrini.

Nella sua auto nascondeva 170 kg di fuochi illegali: botti di IV categoria che si era procurato senza autorizzazione, e che stava portando a casa con l'intenzione – secondo gli inquirenti – di venderli all'avvicinarsi dei festeggiamenti di San Silvestro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Uccisero un imprenditore 25 anni fa: arrestati esponenti del clan dei casalesi

    • Cronaca

      "Lettera ai camorristi che stanno pensando alla vendetta"

    • Cronaca

      Centro antico, area pedonale fino al 30 giugno 2018: il nuovo dispositivo di traffico

    • Cronaca

      Estate senz'acqua: l'allarme per 16 comuni del Napoletano

    I più letti della settimana

        Torna su
        NapoliToday è in caricamento