PomiglianoToday

Castello di Cisterna, cocaina nascosta in uno scaffale: due arresti

Sequestrati in una villa di Via Selva 4.800 euro in denaro contante e vario materiale per il confezionamento dello stupefacente

Carabinieri
 A Castello di Cisterna i carabinieri del nucleo investigativo e della locale aliquota operativa hanno tratto in arresto S.P., 28enne, detto ”linotto” e C.G, 19 anni, presi in flagranza di reato. Entrambi del luogo e responsabili di detenzione a fini di spaccio di stupefacenti.
 
Dopo un servizio di osservazione e pedinamento, i militari dell’arma hanno fatto irruzione in una villa di via Selva dove i due si recavano spesso, rinvenendo occultati in uno scaffale nel seminterrato dell’abitazione, 110 grammi di cocaina.
 
Nel corso dell’operazione sono stati inoltre sequestrati 4.800 euro in denaro contante, ritenuti provento d’attività illecita e vario materiale per il confezionamento dello stupefacente e sono stati,  inoltre, segnalati al prefetto 3 assuntori di droga.
 
Gli arrestati sono stati tradotti nella casa circondariale di Poggioreale.
 

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento