PomiglianoToday

Castello di Cisterna: consegna di 38 encomi ai carabinieri

Tra le motivazioni della premiazione, la qualità del lavoro che è stato svolto soprattutto in fenomeni di criminalità di un certo livello, come rapine e spaccio di droga

La cerimonia
Nella mattinata di oggi nella caserma di Castello di Cisterna si è svolta la cerimonia di consegna di 38 encomi semplici, concessi dal Comandante della Legione Carabinieri Campania, Generale di Divisione Carmine Adinolfi, a militari del Gruppo Carabinieri di Castello di Cisterna.
 
Tra le motivazioni, la qualità del lavoro che è stato svolto soprattutto in fenomeni di criminalità di un certo livello, come rapine e spaccio di droga. "Il Comando Generale sta dando molta attenzione alle esigenze della Campania ed in particolare della provincia di Napoli, rinforzando con unità, cosa che è stata fatta anche recentemente, quei reparti che hanno necessità di avere il personale, rinforzi che speriamo di poter avere anche prossimamente per poter rendere più incisiva l'azione di prevenzione e repressione dei fenomeni criminali", ha dichiarato il generale Adinolfi. (Ansa)

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento