PomiglianoToday

Contrabbando di sigarette, retata dei carabinieri: 13 denunce

Il lavoro dei militari ha portato al sequestro di 438 pacchetti di “bionde” illegali. Le denunce hanno avuto luogo a Castello di Cisterna, Brusciano, Pomigliano, Marigliano, Sant'Anastasia e Somma Vesuviana

Sigarette di contrabbando

Un servizio anti-contrabbando di sigarette, ad opera dei carabinieri di Castello di Cisterna, ha portato al sequestro di numerose stecche di “bionde” illegali.

I controlli hanno portato alla requisizione di 438 pacchetti di tle, tutti privi del sigillo del monopolio di Stato. Tredici persone sono state denunciate tra Castello di Cisterna, Brusciano, Pomigliano, Marigliano, Sant'Anastasia e Somma Vesuviana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento