PomiglianoToday

Chiude il mercatino: “Condizioni igieniche pericolose”

Si tratta dell'area di via Miccoli a Pomigliano. Il conferimento selvaggio dei rifiuti ha reso necessaria una bonifica dell'area. Stop alle attività dal prossimo 5 giugno

Conferimento rifiuti

Chiude il mercatino rionale di via Miccoli a Pomigliano d'Arco. La decisione – che diventerà esecutiva il prossimo 5 giugno – è stata presa dal sindaco per motivi di natura igienico sanitaria.

Lello Russo, infatti, aveva più volte avvisato i commercianti dell'area perché lasciassero la zona quanto più pulita è possibile. È dello scorso 5 febbraio un'ordinanza che intimava loro di munirsi di sacchetti per la differenziata, e che stabiliva venissero presi i nominativi di chi facesse la raccolta.

Non è andata come sperava l'amministrazione, ed adesso l'area dovrà essere bonificata. “Avevamo ampiamente avvisato i mercatali che non fosse possibile andare avanti in quel modo – ha spiegato Russo – la situazione con il caldo peggiorerebbe ulteriormente”.

Potrebbe interessarti

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Bolletta dell'elettricità: tutti i trucchi per risparmiare

  • Quanto si deve davvero aspettare per fare il bagno a mare dopo aver mangiato?

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Concorsone Regione Campania, pubblicati i primi due bandi

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

Torna su
NapoliToday è in caricamento