martedì, 16 settembre 19℃


Pomigliano, il comando di polizia inagibile: la denuncia

Un ispettore dell'AsL abbia dichiarato non agibile sia il piano terra che quello superiore

Federica Rondini 5 luglio 2012

Continua la carrellata delle cose "strane" che succedono nella città di Pomigliano d'Arco, in piena estate. Il blog dell'anonimo cittadino Pasquino il Ciabattino, non va in vacanza e "di sputare veleno sull'amministrazione comunale" e sul sindaco, sembra non essere stanco neanche un pò. Continuano le sue indagini e continua a far emergere fatti di cui nessuno mai parla.

Sembrerebbe che di recente, un ispettore dell’AsL si sia recato al Comando di Polizia Locale, probabilmente due volte, dichiarando per conto della procura di Nola, inagibile il piano terra e poi il piano superiore. La notizia è stata accuratamente taciuta, e sembrerebbe che nessuno si sia occupato del caso, provvedendo ad una risoluzione della situazione.

Annuncio promozionale

Il caldo aumenta e dà alla testa. I cittadini vogliono, anche questa volta, una risposta.

Pomigliano d'arco
denunce

Commenti