PomiglianoToday

Mariglianella, il sindaco: "Bere acqua pubblica fa bene"

La Giunta Comunale approva il progetto di installazione di distributori di acqua per ridurre il consumo delle bottiglie

Acqua pubblica

L’Amministrazione Comunale di Mariglianella, guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo, ha approvato un progetto preliminare riguardo la sostenibilità ambientale, la pubblica utilità per i propri concittadini, valorizzazione della preziosa risorsa “acqua bene di tutti” e della riduzione della quantità di rifiuti prodotti.


Nel corso dell’anno 2012, in Italia sono stati raccolti circa 6 miliardi di bottiglie di plastica ed ai fini della distribuzione territoriale ogni anno circolano, per trasportare la sola acqua minerale, 300mila TIR. Per produrre circa 30 bottiglie di plastica ci vogliono 2 chilogrammi di petrolio e 17 litri di acqua. Nella rappresentazione di costi e benefici 1 litro d’acqua bevuta dal rubinetto in sostituzione di quella in bottiglia equivale ad evitare di percorrere quasi due chilometri in auto. Se si considerano i consumi di acqua minerale in Italia, fra i più alti al mondo, si arriva così all’equivalente di circa 1 milione di automobili in meno. Inoltre l’acqua del rubinetto è sicura, controllata ed economica: un litro costa poco più di 0,001 Euro, 500 volte meno di quella minerale.


Per questo il Comune di Mariglianella con delibera di Giunta Comunale n. 12 del 24 gennaio ha stabilito di partecipare allo specifico Avviso Pubblico della Provincia di Napoli, Area Strategica Ecologica Tutela dell’Ambiente e del Territorio. La stessa Giunta Comunale con delibera n. 14 del 29 gennaio ha approvato progetto preliminare di “installazione di distributori di acqua trattata e sanificata derivante dalla rete dell’acquedotto pubblico, finalizzati alla riduzione del consumo di acqua imbottigliata” che ha un costo complessivo importo di euro 63.744,60 il cui cofinanziamento a carico del Comune è pari ad euro 13.859,60.

Approvato anche il protocollo d’intesa mediante il quale i soggetti coinvolti, rappresentati dal Comune di Mariglianella  e da GORI S.p.A.,  l'aministrazione definisce le modalità di partecipazione e di gestione del progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento