PomiglianoToday

Mariglianella: manifesto in onore delle vittime del nazismo

L'obiettivo è quello di contribuire a mantenere viva la memoria storica e conservare la coscienza civile dei cittadini

Il sindaco di Mariglianella

L’Amministrazione Comunale di Mariglianella, guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo, per contribuire a mantenere viva la memoria storica e conservare la coscienza civile inerente i tragici eventi richiamati nel “Giorno del Ricordo” ha prodotto un manifesto per la giornata dedicata a questa commemorazione, sabato 10 febbraio 2013. 

Il testo seguente, destinato alla pubblicazione, è stato firmato dal Sindaco, Felice Di Maiolo e dal Presidente del Consiglio Comunale, Rocco Ruggiero.

"Con la legge n. 92 del 30 marzo 2004 il Parlamento italiano ha affermato che La Repubblica riconosce il 10 febbraio quale Giorno del ricordo al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento