PomiglianoToday

Mariglianella: rapinatore riconosciuto in fotografia, arrestato

Secondo gli inquirenti, l'uomo rapinò un 28enne del luogo, minacciandolo con una pistola per farsi consegnare una catenina in oro e 50 euro in denaro contante

Carabinieri

Un 34enne di Giugliano in Campania è indiziato per una rapina avvenuta  l’8 luglio 2012 a Mariglianella. Secondo gli inquirenti, l'uomo rapinò un 28enne del luogo, minacciandolo con una pistola per farsi consegnare una catenina in oro e 50 euro in denaro contante.

La vittima, come si legge in un articolo di marigliano.net, lo avrebbe formalmente riconosciuto in fotografia. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa il 4 febbraio dal tribunale di Nola per rapina.

I carabinieri di Brusciano lo hanno arrestatato a Varcaturo che, dopo le formalità di rito, lo hanno accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento